Chiudi

ATTENZIONE ORARIO DI ESPOSIZIONE

Aziende

Centri di raccolta

Centro di raccolta

Le utenze non domestiche, regolarmente iscritte a ruolo TARI e presenti all’interno dell’allegato L-quarter possono conferire gratuitamente i rifiuti non pericolosi simili ai rifiuti urbano presso i Centri di Raccolta Comunicali, nel rispetto della normativa ambientale vigente.

Per trasportare e conferire i propri rifiuti al centro di raccolta, le Utenze Non Domestiche devono possedere:

  • iscrizione all’Albo Naz. Gestori Ambientali per trasporto rifiuti da parte dei produttori iniziali, con indicazioni dei veicoli e delle tipologie di rifiuti conferibili (CATEGORIA 2BIS).

Nei Centri di Raccolta è permesso conferire le tipologie di rifiuto elencate nell’allegato L-quarter. Di seguito un estratto:

  • rifiuti ingombranti come ad esempio arredamento, mobili da interno e da giardino, etc.;
  • sfalci e potature di manutenzione del verde;
  • apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE): ad esempio grandi e piccoli elettrodomestici (lavabiancheria, frigoriferi, lavastoviglie, scaldabagno, forno, rasoi elettrici, tostapane, frullatori, ferri da stiro, ecc.), telefoni cellulari e loro componenti, personal computer, monitor, tv, etc.;
  • toner da stampa;
  • tubi fluorescenti (neon) e altre tipologie di lampade;
  • pile, batterie ed accumulatori al piombo derivanti dalla manutenzione dei veicoli;
  • legno – metallo.

Per il trasporto di rifiuti costituiti da RAEE domestici (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) da parte dei distributori di AEE (negozi, rivenditori, centri di assistenza), si richiede:

  • Iscrizione all’Albo Naz. Gestori Ambientali per trasporto di RAEE domestici, con indicazione dei veicoli e delle tipologie di rifiuti conferibili (CATEGORIA 3BIS);
  • Specifica modulistica per il trasporto RAEE, ai sensi del DM n. 65/2010.

In mancanza dei documenti di cui sopra, il carico non potrà essere accettato.

Le istruzioni e le informazioni necessarie al trasporto possono essere reperite sul sito www.albonazionalegestoriambientali.it, nella sezione “Iscrizioni Albo”.

Si ricorda che non sono ammessi i rifiuti speciali non similabili agli urbani, non presenti all’interno dell’allegato L-quater, come ad esempio: amianto (eternit), materiali edili e calcinacci, rifiuti pericolosi e tossici, imbarcazioni, autoveicoli, motoveicoli e motori a scoppio in genere.

Gli abbandoni di materiale all’esterno del Centro di Raccolta sono puniti a norma di legge (D.Lgs. 152/06).

Hai domande?

Compila il form, un nostro incaricato ti contatterà al più presto.



    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla Privacy Policy del sito www.esaspa.it

    Questo sito è protetto da recaptcha e si applicano Privacy Policy e Termini di servizio di Google.